Omega 6 preziosissimi per la salute ma …dove trovarli?

semi-di-girasole-omega-6Gli Omega 6, al pari degli Omega 3, sono degli elementi importantissimi per il corretto funzionamento dell’organismo umano e in particolare per lo sviluppo cerebrale.

Si tratta di acidi grassi polinsaturi e come gli Omega 3 sono detti “essenziali” perché non sono prodotti dall’organismo ma vanno introdotti con l’alimentazione. Continua a leggere

Più sani e più belli con il cioccolato

cioccolatoStop ai sensi di colpa! Lo sapevi che mangiare cioccolato può renderti più sana e più bella?
Stiamo parlando in particolare del cioccolato extra fondente; la prossima volta che andrete a fare la spesa scegliete con cura una tavoletta che contenga una percentuale di cacao pari o superiore al 70%.

Il cioccolato ha proprietà antiossidanti ed antidepressive; inoltre ha un potere magico sconosciuto ai più: può favorire e migliorare la concentrazione nello studio perchè contiene una sostanza, la teobromina, altamente eccitante e dunque in grado di mantenere la mente sveglia rendendoci più energici e vitali. Continua a leggere

Mal di collo? Attenzione a cellulari e tablet!

mal-di-collo-attenzione-cellulareLa tecnologia è molto utile, ma spesso può fare male. Detta così sembrerebbe una battuta, ma non lo è.

Secondo un autorevole studio che verrà pubblicato a breve dall’autorevole Surgical Technology International il New York Spine Surgery and Rehabilitation Medicine è giunto alla conclusione che molti mal di schiena sono dovuti alla posizione prolungata di inclinamento del collo in avanti, quella tipica di chi consulta lo smartphone od utilizza un tablet, per semplificare. Continua a leggere

Vuoi allenarti meglio? Conta le pulsazioni!

allenamento-ideale-conta-pulsazioniL’obiettivo di chi pratica sport è ritrovare o mantenere la forma fisica. Ma fino a che punto ci si deve stancare per ottenere risultati?

Non è necessario allenarsi il più possibile, ma allenarsi con l’intensità giusta. Per ogni individuo esiste un livello d’intensità che rende efficace l’allenamento.

Hai mai provato a misurarlo, semplicemente contando le pulsazioni?

Il metodo dei battiti cardiaci si applica mediante un facile calcolo.
In condizioni di riposo, il battito cardiaco si colloca tra 65 e 75 pulsazioni al minuto. Il numero massimo di battiti che un soggetto in salute può raggiungere sotto sforzo è, invece, pari a 210.

Vuoi sapere come calcolare la frequenza ideale per il tuo allenamento?

Continua a leggere

Problemi di acne? No a grassi saturi, zuccheri e latticini

salute-della-pelle-problemi-acnePelle liscia e vellutata, priva di ogni imperfezione e di piccole ombre. Sembra un sogno irrealizzabile per chi soffre di acne, soggetti che spesso si rivolgono ai dermatologi in cerca di una pozione magica. Pozione che in commercio non esiste, ma che può essere sostituita da un’attenta cura della pelle, da qualche farmaco e da una dieta idonea. La salute della pelle, infatti, inizia proprio a tavola.
Via libera alla dieta mediterranea, in particolare nella sua versione più vegetariana, in cui trionfano verdure, olio di oliva, legumi, noci, frutta e prodotti integrali. La carne va evitata, così come il latte di mucca e i suoi derivati, gli alimenti molto zuccherati e ricchi di grassi saturi. Il pesce, invece, può essere assunto nelle quantità desiderate.

Continua a leggere

Le infinite proprietà benefiche delle arance

arance-vitamina-cNovembre, autunno e primi freddi. Il generale inverno si avvicina e con esso la possibilità di essere colpiti dai classici malanni di stagione. Niente paura, però, con una corretta alimentazione e la scelta dei giusti ingredienti, possiamo rafforzare il nostro sistema immunitario anche a tavola, iniziando con una bella e succosa scorta di arance.
L’arancia è un frutto molto versatile e, per questo, particolarmente amato da grandi e piccini.

Contiene poche calorie, permettendo di rispettare il peso forma, ma ha un alto contenuto di vitamina C, essenziale per prevenire l’influenza e per rinforzare il corpo durante l’inverno. Continua a leggere

Semi di lino: una fonte preziosa di Omega 3 e Omega 6

semi-linoSono detti semi di lino i piccoli frutti dell’omonima pianta, il lino, i quali si caratterizzano per un colore brunastro e una forma di chicco ovale. Se ne sente parlare spesso per via delle loro eccellenti proprietà terapeutiche e salutari per l’organismo umano.

Le preziose sostanze contenute all’interno dei semi sono infatti l’acido α-linolenico (il principale degli Omega 3), l’acido linoleico (il principale degli Omega 6), l’acido oleico e gli acidi grassi saturi.
Sia gli Omega 3 che gli Omega 6 sono acidi grassi essenziali, il che significa che l’organismo non può produrli da solo ed è necessario introdurli con l’alimentazione in maniera costante.

Così facendo, essi sono in grado di favorire una corretta circolazione del sangue, di abbassare la pressione arteriosa, di ridurre di livelli di colesterolo “cattivo” LDL proteggendo in tal modo le arterie e scongiurando il rischio di malattie cardiovascolari.

L’alimentazione moderna, ahimè, sembra dirigersi più facilmente sugli Omega 6 piuttosto che sugli Omega 3 perché questa è spesso carente di pesce, ricco invece di Omega 3.
I semi di lino sono ideali da consumarsi al naturale oppure mescolati a minestre, zuppe, insalate, yogurt.
In commercio esiste anche l’olio di semi di lino, che si ricava dalla spremitura di questi in temperature a freddo.

Anche quest’olio è ottimo per l’alimentazione e lo si può usare per il condimento di pasta, insalate, bruschette e così via.

Due cucchiaini di quest’olio assicurano l’apporto quotidiano necessario di Omega 3.
E tu, con tutte queste opportunità di farti del bene con gli Omega, perchè non cominci a fare scorta di semi di lino?

Problemi alla spalla? Può essere una sindrome da touch screen

sindrome-touch-screenDa anni si discute riguardo ai mali che smartphone, tablet e pc possono apportare nella nostra vita: un utilizzo prolungato di questi apparecchi può causare danni fisici.

Lo dimostra uno studio del dottor Jeong Ho Kim pubblicato sulla rivista Applied Ergonomics: l’uso di tastiere touch screen può causare problemi alla spalla più o meno gravi. Continua a leggere

Ridurre il consumo di sale del 30%, lo dice l’OMS

troppo-sale-fa-maleOrmai è risaputo: il consumo eccessivo di sale alimentare è dannoso alla salute.

Recenti studi scientifici hanno dimostrato che la riduzione del sale nelle pietanze previene e migliora le patologie a carico dell’apparato cardiovascolare come l’ipertensione, di cui infarti e incus, considerati tra le principali cause di morte nel mondo, ne sono la diretta conseguenza.
La buona salute, si sa, si conquista anche a tavola con una sana alimentazione. Continua a leggere

Vuoi raddrizzare la schiena? Basta un minuto e mezzo di yoga

posizione-yoga-contro-scoliosiLa scoliosi è una patologia che colpisce, in forma più o meno grave, una buona percentuale di individui, soprattutto in età adolescenziale.

Recentemente è emerso, a seguito di studi effettuati sia in Italia che all’estero, che gli esercizi di autocorrezione e funzionali possono apportare notevoli miglioramenti nei soggetti che hanno contratto tale disfunzione. Continua a leggere