Ipertensione? Attenzione anche allo zucchero!

Potrebbe sembrare strano, ma in effetti è così: non solo il sale costituisce un danno sensibile per il corpo umano, ma anche lo zucchero.

Infatti lo zucchero, come il sale, è una delle cause principali dell’ipertensione arteriosa, stando a quanto emerge dagli studi citati dalla dottoressa Simonetta Genovesi, della clinica Nefrologica dell’università Milano-Bicocca ad un importante incontro di cibo nell’ambito dell’Expo 2015. Continua a leggere

10 oggetti dannosi per la salute…sapete quali sono?

Apparentemente innocui, ci sono oggetti e prodotti che in realtà, se utilizzati troppo di frequente o in maniera scorretta comportano effetti collaterali non indifferenti. Ecco quali sono:
1: la Spugna per la doccia
Si tratta di un vero e proprio covo di batteri, muffe e funghi. Per questo motivo, il suo utilizzo è sconsigliato, soprattutto in caso di ferite.
2: il Deumidificatore
Aiuta molto chi soffre di asma, ma se non viene pulito e asciugato alla perfezione, può diventare veicolo di infezioni e batteri.
3: i Cotton fioc per le orecchie
Se non vengono utilizzati con grande attenzione, possono ledere il canale uditivo o di togliere il cerume che protegge i timpani. Continua a leggere

Arriva l’autunno, aumentano febbre stanchezza e cefalea

L’autunno è arrivato e già si contano le prime vittime dei malanni di stagione.

Nelle prossime settimane, le patologie tipiche dei mesi freddi come raffreddore, mal di testa, mal di gola, laringiti, stanchezza cronica e febbre, colpiranno migliaia di italiani, costretti a letto sino a una remissione spontanea dei sintomi o alla guarigione indotta dai farmaci, soprattutto antibiotici.

E quello 2015 si presenta già come un autunno insolitamente “vivace” per i virus, che stando alle stime pienamente confermate dai dati raccolti nelle prime settimane della stagione, attaccheranno oltre 120mila persone a settimana. Continua a leggere

Influenza: in arrivo 4 nuovi ceppi…è allarme!

L’inverno è alle porte, le temperature si abbasseranno e inevitabilmente si comincia a parlare di influenza e sindromi para-influenzali.

E da questo punto di vista i mesi freddi che aspettano gli italiani saranno tutt’altro che semplici: si calcola infatti che saranno milioni ad ammalarsi d’influenza, anche perché quest’anni i ceppi che potranno colpire sono ben quattro. Continua a leggere

Mal di schiena al lavoro? Combattilo così

Secondo recenti indagini, 9 persone su 10 soffrono di mal di schiena.

È un disturbo sempre più diffuso che colpisce uomini e donne, senza distinzione di età.

Spesso le cure mediche rappresentano solo un palliativo poiché diminuiscono il dolore, ma non lo eliminano. Il mal di schiena, infatti, resta sempre in agguato e quando meno ce lo aspettiamo eccolo attaccarci e costringerci a letto.

Occorre, quindi, agire direttamente alla fonte del problema, individuando la causa dell’infiammazione per eliminarla. Continua a leggere