5 potenti esercizi per aumentare la forza mentale

n-MEDITATION-STRESS-large570Costruire la forza mentale significa regolamentare le vostre emozioni, la gestione dei pensieri, e comportarsi in modo positivo, nonostante le circostanze. La forza mentale coinvolge più di una semplice forza di volontà, richiede impegno e sacrificio.
Esistono molti esercizi esistono che possono aiutare a sviluppare la forza mentale, ne abbiamo selezionati 5 per voi:

1. Valutare le proprie convinzioni fondamentali
Tutti abbiamo sviluppato credenze fondamentali su noi stessi, la nostra vita e il mondo in generale.
Le proprie credenze si sviluppano nel tempo e in gran parte dipendono dalle nostre esperienze passate.
Anche se non siete consapevoli delle vostre convinzioni di base esse influenzano comunque il vostro pensiero, il comportamento e le emozioni.
A volte le proprie convinzioni risultano improduttive: ad esempio, se si ritiene che non si avrà mai successo nella vita, si può essere meno inclini a fare domanda per nuovi posti di lavoro oppure ci si potrebbe presentare non bene ai colloqui di assunzione.

2. Spendere l’energia mentale saggiamente
Sprecare la potenza del cervello per rimuginare su cose che non si possono controllare porta a scaricare rapidamente l’ energia mentale.
Quanto più si pensa ai problemi che non si possono risolvere, meno energia si avrà da dedicare agli sforzi più produttivi.

3. Sostituire pensieri esageratamente negativi con pensieri realistici
I pensieri produttivi non devono essere eccessivamente positivi, piuttosto realistici, bisogna sostituire il pensiero “Non posso mai fare niente di buono” con “Ho alcuni punti deboli, ma ho anche un sacco di punti di forza.”

4. Tollerare il disagio
Essere mentalmente forti non significa essere immuni dalle emozioni; in realtà la forza mentale richiede di diventare pienamente consapevoli delle vostre emozioni in modo da poter fare la scelta migliore su come reagire.
A volte ha senso comportarsi in contrasto con le vostre emozioni. Ad esempio, se provi uno stato d’ansia che ti impedisce di provare cose nuove o accettare nuove opportunità, prova ad uscire dalla tua “comfort zone” per continuare a sfidare te stesso.
Per tollerare emozioni scomode ci vuole pratica, ma diventa più facile nello stesso tempo in cui la fiducia in voi stessi cresce.

5. Riflettere sui tuoi progressi giornalieri
Il mondo frenetico di oggi non vi consente di dedicare molto tempo alla riflessione. Trovate il tempo di riflettere sui vostri progressi attraverso lo sviluppo della forza mentale. Alla fine di ogni giornata, chiedetevi cosa avete imparato circa i vostri pensieri, emozioni e comportamenti. Riflettete su ciò che sperate di migliorare e su quello che volete realizzare domani.

Se vuoi approfondire leggi l’articolo completo su huffingtonpost

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *