Fumare aumenta il rischio di schizofrenia. Lo studio

lamiasalute-fumoIl fumo può aumentare il rischio di sviluppare la schizofrenia: lo rivela l’analisi di un team di ricercatori del King’s College di Londra.

L’associazione tra sigarette e sintomi psicotici è stata già considerata da studi precedenti, ma è stato generalmente rilevato che deriva dal fatto che le persone con i sintomi iniziano a fumare come un modo per alleviare disagio, contrastare i sintomi, o gestire gli effetti collaterali dei farmaci utilizzati per la cura.

Il team del King’s College,  presso l’Istituto di Psichiatria, Psicologia e Neuroscienze, ha effettuato diversi test su questo collegamento, esaminando i tempi del fumo e l’insorgenza dei sintomi.

James MacCabe ha rivelato che “Se il fumo è una forma di automedicazione, ci si aspetterebbe che i nuovi pazienti diagnosticati abbiano dati normali relativi al fumo che sarebbero poi in ascesa in risposta ai sintomi, … Leggi l’articolo completo sul BMJ

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *