L’allattamento al seno migliora il quoziente di intelligenza del bambino

Schermata 2015-04-16 alle 10.33.14Che allattare al seno facesse bene lo sapevamo tutti: il latte della madre è il miglior alimento per un neonato, migliore del latte in polvere, ma sembra che renda anche più intelligenti.
Secondo uno studio pubblicato su The Lancet Global Health, una delle più prestigiose riviste in ambito medico scientifico, l’allattamento a seno migliora il quoziente intellettivo del bambino.

Secondo questa ricerca, condotta su 6000 bambini brasiliani, a partire dal 1982, per i bambini allattati al seno, le possibilità di diventare adulti intelligenti e istruiti sono maggiori, questo porta anche ad accedere a lavori migliori, più prestigiosi e meglio retribuiti.

Sembra anche che più prolungato sia l’allattamento al seno, migliori siano i benefici.
L’allattamento al seno dà la possibilità di avere una vita più felice e con più possibilità.
Questi dati, che andranno sicuramente integrati da ulteriori studi, inducono a incoraggiare e sostenere le madri in questa pratica, sicuramente impegnativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *