Obesità: in arrivo un nuovo farmaco approvato dalla Comunità Europea

lamiasalute-obesitaL’obesità si sa è ormai diventata una realtà nel nostro paese, il 10% della popolazione è obeso e il 39% è in sovrappeso a rischio obesità. Socialmente parlando queste cifre si traducono in un’enorme spesa sanitaria per il trattamento di questa patologia e di tutte le complicazioni annesse.

Una risposta al problema è stata proposta da Novo Nordisk A/S, un’azienda farmaceutica che ha messo a punto un farmaco, Liraglutide 3 mg, per il trattamento del peso quando si presenta in concomitanza ad altri disturbi come ipertensione, pre-diabete, diabete di tipo 2 e apnea ostruttiva durante il sonno.

Il funzionamento di questo medicinale si basa sul rilascio di un ormone naturalmente presente nel nostro organismo che inibisce il senso dell’appetito, inoltre stimola la produzione dell’insulina abbassando i livelli glicemici del sangue.

Liraglutide 3 mg dovrà essere assunto una sola volta al giorno associato a dieta ipocalorica e un programma di ginnastica studiato per ridurre e controllare il peso corporeo.

Nel nostro paese l’obesità a differenza del diabete non viene considerata tanto una malattia quanto più un problema estetico, in realtà una dieta ipercalorica oltre a far ingrassare è la principale causa del diabete stesso e di altri disturbi come infarto, tumori epatici e patologie renali.

La sperimentazione di questo farmaco ha dato buoni risultati, sia nel ridurre effettivamente l’eccesso di massa prevenendo di conseguenza le gravi patologie conseguenti, sia nel sensibilizzare i pazienti riguardo a tutte le problematiche che l’eccesso di grasso comporta.

L’approvazione di Liraglutide 3 mg potrebbe essere la valida soluzione ad un problema reale e importante come quello dell’obesità, soprattutto nelle nuove generazioni.

Fonte Quotidiano.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *