Pilates: funziona davvero o è solo una moda?

pilatesSempre più spesso si sente parlare di Pilates, ma che cosa è, e soprattutto, fa davvero bene?

Il metodo Pilates è un particolare sistema di allenamento che, grazie al coordinamento “respirazione-movimenti” aiuta a muoversi in maniera più armoniosa ed a assumere una postura più corretta.
Ideata dal tedesco Joseph Pilates durante la “Grande Guerra”, questa “ginnastica dolce” ha conosciuto, nel corso degli anni, una popolarità crescente.
Praticato da moltissimi personaggi del mondo dello spettacolo, ed oggetto di studio di innumerevoli pubblicazioni scientifiche, il metodo Pilates, pare assicurare innumerevoli benefici.
La domanda però, sorge spontanea: si tratta di una moda o funziona davvero?

Oltre ad assicurare un corpo tonico, il Pilates definisce la muscolatura, migliora la coordinazione e la concentrazione.
Inoltre, fare costantemente gli esercizi, aiuterebbe ad alleviare i dolori cervicali e lombari cronici.

Il metodo Pilates, dunque, aiuta a stare meglio, ma, è bene precisarlo, non è miracoloso.
Seppure il Pilates abbia ottenuto il consenso generale della comunità scientifica, ben poche ricerche dimostrano, in maniera chiara e documentata l’efficacia assoluta di questo metodo rispetto ad altre tipologie di esercizi volti a ridurre il dolore cronico.
Infatti, molti addetti ai lavori, spiegano: “risultano vaghi e spesso non bene definiti il livello di esercizio fisico, la frequenza e l’intensità del lavoro svolto nei vari protocolli di Pilates applicati”.

Non si deve dimenticare però, che in medicina, spesso prima si individua un valido trattamento e poi se ne comprendono i precisi meccanismi di funzionamento.

In conclusione, nonostante le poche conferme dal mondo medico scientifico, chi soffre di disturbi muscolo scheletrici (che in Europa interessano quasi il 30 % dei cittadini in età adulta), può comunque trovare sollievo nella pratica del Pilates.

Fonte lastampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *