Prova costume: un incubo per il 70% degli italiani!

prova-costumeSecondo un’indagine svolta da Found! 7 italiani su 10 affrontano con stress la prova costume.
Lo psichiatra e direttore sanitario del Centro Medico Santagostino di Milano, Michele Cucchi spiega che in molti casi la prova costume è un pensiero passeggero, mentre in altri casi c’è il rischio che sia una fissazione prolungata.
Spesso questa preoccupazione si trasforma in una vera e propria malattia legata all’immagine del proprio fisico.
L’indagine promossa da Found! appura che il 56% delle persone, sia uomini che donne, tra i 18 e i 60 anni vive la prova costume come un vero dilemma, nel 33% dei casi le persone intervistate si rassegnano, mentre il 29% è rappresentato dagli indecisi
Michele Cucchi afferma che è importante stare alla larga dal concetto di bellezza lanciato nella società odierna e che assumendo un pò di autoironia si potrà indossare il proprio fisico allo scoperto senza alcun timore, ricordando che la perfezione non esiste.

Inoltre il 53% delle persone deciderà di seguire una dieta e il 43% di dedicarsi allo sport per cercare di raggiungere la forma desiderata.
Cercare di dimagrire all’ultimo momento in vista dell’estate non è una scelta saggia poichè questo non fa perdere peso in modo salutare e graduale.

Perdere troppi chili in poco tempo con diete drastiche comporta la ripresa immediata del peso; è consigliato affidarsi a specialisti, personal trainer o semplicemente seguire diete bilanciate che facciano perdere peso man mano e nei punti desiderati.
La prova costume, secondo Cucchi deve rappresentare un modo di prendersi cura del corpo nella maniera più sana possibile, senza stressarlo.

Fonte ilsole24ore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *