Stop alle infezioni gastrointestinali: ci pensa il limone!

la-mia-salute-succo-di-limoneLe infezioni gastrointestinali, oltre che dolorose, possono essere anche molto dannose a lungo andare.

Affidarsi ai farmaci non è sempre la scelta migliore, date le difficoltà che il nostro organismo incontra nell’assimilazione e nello smaltimento di sostanze non certo leggere.

C’è però una soluzione molto più sana e naturale: il succo di limone.

Il citrato combatte il virus

Stando ai risultati delle ricerche finanziate dall’NIH e portate avanti dall’Università di Heidelberg, il succo del noto agrume protegge in modo naturale l’organismo dagli attacchi del Norovirus, prevenendo le infezioni stesse.

Com’è possibile? Stando ai protagonisti della scoperta, il citrato del succo di limone altererebbe la morfologia del virus, modificandone le proteine esterne e impedendogli di infettare le cellule. Un risultato sorprendente.

Un meccanismo sano e naturale

Il citrato contenuto nel succo di limone, dunque, permetterebbe al nostro organismo di proteggersi dal Norovirus e dalle infezioni gastrointestinali in modo sano e naturale: stando ai primi test effettuati in laboratorio e al parere di Grant Hansman, basterebbero addirittura poche gocce di limone per ottenere notevoli risultati in breve tempo.

Potrebbe essere la svolta decisiva nella lotta al Norovirus, un virus molto contagioso che rappresenta la causa più frequente di gastroenteriti di origine non batterica, e che si diffonde soprattutto in inverno.

Nel 2012 sono stati 35.000 i decessi causati dal Norovirus: trovare un modo per combatterlo rappresenta una priorità anche secondo i Centers for Disease Control and Prevention.

Che la soluzione definitiva possa essere l’acido citrico del limone?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *