Archivi tag: dieta equilibrata

Più produttivi al lavoro con un’alimentazione adatta

La corretta alimentazione e distribuzione dei pasti è importantissima per vivere bene e in modo sano, senza riscontrare problematiche di peso.

Le calorie giornaliere vanno distribuite in 3 pasti principali (colazione, pranzo e cena) e due spuntini.

Nella colazione va assunto il 20% circa del fabbisogno giornaliero, per iniziare la giornata energicamente. I due spuntini aiuteranno ad arrivare al successivo pasto senza troppa fame. Continua a leggere

Ipertensione? Attenzione anche allo zucchero!

Potrebbe sembrare strano, ma in effetti è così: non solo il sale costituisce un danno sensibile per il corpo umano, ma anche lo zucchero.

Infatti lo zucchero, come il sale, è una delle cause principali dell’ipertensione arteriosa, stando a quanto emerge dagli studi citati dalla dottoressa Simonetta Genovesi, della clinica Nefrologica dell’università Milano-Bicocca ad un importante incontro di cibo nell’ambito dell’Expo 2015. Continua a leggere

Stop alle infezioni gastrointestinali: ci pensa il limone!

la-mia-salute-succo-di-limoneLe infezioni gastrointestinali, oltre che dolorose, possono essere anche molto dannose a lungo andare.

Affidarsi ai farmaci non è sempre la scelta migliore, date le difficoltà che il nostro organismo incontra nell’assimilazione e nello smaltimento di sostanze non certo leggere.

C’è però una soluzione molto più sana e naturale: il succo di limone.

Il citrato combatte il virus

Stando ai risultati delle ricerche finanziate dall’NIH e portate avanti dall’Università di Heidelberg, il succo del noto agrume protegge in modo naturale l’organismo dagli attacchi del Norovirus, prevenendo le infezioni stesse. Continua a leggere

A tavola fai una scelta sostenibile: riduci scatolette e patatine confezionate

la-mia-salute-scatoletteIl pianeta non è una fonte inesauribile di risorse. Il cibo costa, soprattutto alla nostra terra: per produrlo e per eliminarne gli scarti, infatti, serve tantissimo impegno da parte di Madre Natura.

Noi, però, possiamo fare qualcosa e dare il nostro contributo.

Riduci scatolette e patatine confezionate!

Basta col cibo spazzatura, con la dieta inquinante e con l’ambiente invaso da immondizia non smaltibile: siete amanti del tonno?

Bene, compratelo fresco ed evitate le scatolette: sarebbe già un grande passo avanti, non solo per la Terra ma anche per la vostra salute.

E le patate? Un buonissimo cibo sostenibile, coltivabile ovunque e sano: basta che non si tratti delle classiche patatine fritte, che di salutare hanno davvero poco, trattandosi di autentiche bombe caloriche. Continua a leggere

Stress da rientro? Combattilo con questi alimenti!

la-mia-salute-bananeLo stress da rientro è una vera e propria malattia che può essere combattuta grazie ai cibi giusti.
Tutti gli alimenti sono ricchi di particolari molecole che permettono al nostro organismo di sentirci felici e ricchi di energie.

Quindi, cosa mangiare?

Le banane contengono magnesio, potassio e vitamina B6 che ci fanno sentire subito sazi. Inoltre, la presenza di triptofano, riduce fortemente lo stress.

la-mia-salute-cioccolatoIl cioccolato fondente contiene anche esso triptofano e moltissimi antiossidanti, un mix energico che porta benessere fisico e felicità.

la-mia-salute-mandorleLe mandorle ed altri frutti oleaginosi sono alimenti ricchissimi di vitamina E e grassi omega 3, acidi grassi che hanno effetti benefici nel nostro organismo. Continua a leggere

Tutti in forma quest’estate con frutta e verdura!

lamia-salute-frutta-verduraQuest’anno svelate le ricette del benessere naturali a base di frutta, erbe e verdura.
Sapevi che con una fettina di pomodoro puoi dare sollievo a una scottatura? E che una fetta sottile di patata per 30 minuti circa ti può dare lo stesso risultato?
Ci sono diversi rimedi naturali per piccoli fastidi estivi dovuti al sole o al caldo ed ora ne elencheremo alcuni:

Per un abbronzatura perfetta non far mancare a tavola le carote, ricche di vitamina A e beta-carotene, stimolano la melanina insieme a pesche, meloni e angurie e ti aiutano ad abbronzarti.
Anche l’albicocca ti aiuta con l’abbronzatura e inoltre con il metabolismo e il buon riposo. Continua a leggere

Il peperoncino fa bene al tuo fegato!

peperoncinoMangiare bene è cosa assai gradita sia per il nostro palato che per la nostra salute, specie se si tratta di prodotti che sono importanti per la prevenzione di tante patologie e malattie.

Vi sono innumerevoli alimenti preziosissimi per la nostra salute, tra questi vi è senza dubbio il peperoncino, che si è scoperto essere molto utile per il nostro fegato.

Questo è dovuto grazie alla presenza in esso di una sostanza, la capsaicina, che è poi la stessa sostanza che gli conferisce il sapore più o meno piccante.

Continua a leggere

Un bicchiere di vino? Non solo il rosso anche il bianco è OK

vino_bianco-2Una buona notizia per tutti gli amanti del vino bianco arriva da una rivista scientifica, Plose One, che pubblica uno studio coordinato da alcuni ricercatori dell’Università di Milano, con l’Università di Pisa, Torino e l’Ospedale Versilia di Viareggio.
Secondo questo studio anche il vino bianco al pari di quello rosso è in grado di sortire effetti benefici sul nostro organismo sempre che sia assunto in quantità moderata.

In particolare, lo studio si è concentrato su una componente del vino bianco che è l’acido caffeico. I ricercatori sono riusciti a dimostrare che questo acido, a dosi molto ridotte, riesce a fare aumentare la biodisponibilità dell’ossido nitrico che è una molecola dagli effetti cardioprottetivi e nefroprotettivi. Continua a leggere

Tieni alla salute della tua vista? Mangia alimenti colorati

cibi-coloratiSe si vogliono prevenire malattie agli occhi come cataratte e degenerazioni maculari, allora bisogna alimentarsi con cibi in grado di prevenire la formazione di queste malattie.

A dirlo è il libro pubblicato dalla American Macular Degeneration Foundation.

Tra gli alimenti che fanno bene senz’altro alla vista, c’è sicuramente la carota, che contribuisce alla salute dei nostri occhi, e che addirittura, in qualche caso, la vista possa anche migliorare grazie al cibo che si mangia, come ci spiega il pediatra oftalmologo della Loyola University, il dottor James McDonnell, autore tra l’altro, insieme alla dottoressa Jennifer Thompson, del libro “Eat right for your sight”. Continua a leggere

Vuoi perdere peso? Prova con tanti piccoli pasti giornalieri

pasti-giornalieriUn recente studio effettuato da ricercatori americani dell’Ohio State University e divulgato sul Journal Nutritional Biochemistry, ha dimostrato che saltare i pasti non solo non è salutare ma anche deleterio per la linea in quanto il digiuno origina delle fluttuazioni, sia di glucosio che di insulina, che causano l’aumento dell’apide addominale dovuto ad un cattivo funzionamento del metabolismo.

Il docente nutrizionista presso l’Ohio State University e principale artefice della ricerca , Martha Belury, sostiene che assumere ridotte quantità di cibo, durante l’arco della giornata, è il comportamento idoneo per favorire la perdita di peso. Continua a leggere